Dettagli

Nuovi Professionali - settore Servizi

 

Premessa

 Il settore “Servizi” comprende quattro ampi indirizzi, riferiti alle aree interessate da una maggiore espansione in termini di  domanda, produttività e addetti al settore: servizi per l’agricoltura e lo sviluppo rurale, servizi socio-sanitari, servizi per l’enogastronomia e l’ospitalità alberghiera, servizi commerciali.

Tutti gli indirizzi e articolazioni, pur nell’eterogeneità delle filiere, sono connotati da elementi comuni che riguardano principalmente l’adeguamento all’evoluzione dei bisogni ed alle innovazioni in atto nel settore, la valorizzazione dell’ambiente e del territorio, l’ottimizzazione delle nuove tecnologie nell’ambito dell’erogazione e della gestione dei servizi, l’integrazione con il mondo del lavoro e con istituzioni, enti pubblici e privati operanti sul territorio.

I risultati di apprendimento del settore, quindi, rispecchiano in modo integrato tali esigenze per consentire al diplomato di agire con autonomia e responsabilità nei processi produttivi relativi alle filiere di riferimento considerati nella loro dimensione sistemica ed assumere ruoli operativi nei processi produttivi di riferimento.

 In particolare il diplomato nei vari indirizzi è in grado di:

  • utilizzare strumenti comunicativi di team working per facilitare la qualità della relazione nei contesi organizzativi e professionali di riferimento
  • fornire servizi in relazione alle richieste del cliente/ utente
  • applicare i principali concetti relativi all’organizzazione dei processi produttivi e dei servizi
  • collaborare alla gestione di progetti ed utilizzare idonei strumenti anche per promuovere reti territoriali
  • utilizzare metodi e strumenti di valutazione e monitoraggio del servizio erogato

 Il profilo dei vari indirizzi consente, inoltre, di correlare l’evoluzione dei processi di servizio alle componenti culturali, sociali, economiche e tecnologiche che li caratterizzano, in riferimento ai diversi contesti locali e globali: pertanto le competenze dell’area di istruzione generale si correlano a quelle professionalizzanti per potenziare la dimensione culturale del lavoro.


 Discipline del primo biennio

Area generale
/Lingua e letteratura italiana.pdf Lingua e letteratura italiana
/Lingua inglese.pdf Lingua inglese
/Storia.pdf Storia
/Matematica.pdf Matematica
/Diritto ed economia.pdf Diritto ed economia
/Scienze integrate (Scienze della terra e biologia).pdf Scienze integrate (Scienze della terra e biologia) 

 

Servizi per l'enogastronomia e l'ospitalità alberghiera
/enogastr premessa.pdf Premessa
/Scienze integrate (Fisica) 4.pdf Scienze integrate (Fisica)
/Scienze integrate (Chimica)4.pdf Scienze integrate (Chimica)
/Scienza degli alimenti .pdf Scienza degli alimenti
/Laboratorio di servizi enogastronomici - settore cucina .pdf Laboratorio di servizi enogastronomici - settore cucina
/Laboratorio di servizi enogastronomici - settore sala e vendita .pdf Laboratorio di servizi enogastronomici - settore sala e vendita
/Laboratorio di servizi di accoglienza turistica .pdf Laboratorio di servizi di accoglienza turistica
/Seconda lingua straniera 2.pdf Seconda lingua straniera

 Discipline del secondo biennio e del quinto anno

 /Seconda lingua straniera 2.pdf Discipline Secondo Biennio e Quinto anno

/Seconda lingua straniera 2.pdf Discipline comuni Secondo Biennio e Quinto anno

   

Area Riservata  

   
© 2014-IPSSEOA Via G. Leopari, 4 - 88068 Soverato - Tel. 096721369 - PEC czrh04000q@pec.istruzione.it - C.F. 84000690796 - (Web Master R.D.)